Intel e Mediatek

Intel ha finalmente ufficializzato l’accordo stretto con Mediatek, volto a portare la connettività 5G nei computer dei prossimi anni. Intel progetterà i modem mentre Mediatek li costruirà.

I primi produttori ad inserire i nuovi model saranno Dell e HP, l’appuntamento per il momento è fissato per il prossimo 2021. Scopriamo insieme tutti i dettagli del nuovo accordo stretto.

 

Intel e Mediatek insieme per computer 5G entro il 2021

L’accordo è stato annunciato nelle ultime ore dall’azienda americana, che intende anche procedere spedita verso quella che sarà una trasformazione della rete internet più grande ed importante di sempre. La collaborazione prevede che Intel si occupi di definire tutte le specifiche della futura soluzione per la connettività 5G, mentre Mediatek si occuperà dello sviluppo e della produzione industriale dei modem 5G.

I primi prodotti commerciali ad adottare il nuovo modem saranno i portatili di Dell e di HP. Per quanto riguarda le tempistiche, per il momento si parla del prossimo 2021 ma nel corso dei mesi potrebbe cambiare in base alla velocità di sviluppo. Un alto dirigente Intel, Gregory Bryant ha dichiarato: “Questa collaborazione con MediaTek riunisce leader del settore con una profonda esperienza ingegneristica, di integrazione di sistemi e di connettività per offrire esperienze in 5G alla prossima generazione dei migliori PC al mondo“.

Mentre il Presidente di Mediatek, Joe Chen ha illustrato: “Il nostro modem 5G per PC, sviluppato in partnership con Intel, è fondamentale per rendere il 5G accessibile e disponibile su piattaforme domestiche e mobili“. Con l’accordo appena stipulato Intel si è proposta come capofila nel campo della connettività della nuova generazione. Come anticipato precedentemente, il 2021 sarà un anno molto buono per vedere i primi frutti di questa importante collaborazione.