offerte convenienti

Si è conclusa da qualche mese la lunga battaglia legale che ha avuto come protagonisti TIM da una parte e le associazioni di consumatori dall’altra. Al centro di questa accesa diatriba che è finita in diverse stanze di tribunale vi erano le bollette ogni 28 giorni che hanno caratterizzato il mondo della telefonia italiana tra il 2016 ed il 2017.

 

TIM, c’è un regalo per gli abbonati con un piano di telefonia fissa

Gli utenti ora sanno bene che la tipologia di fatturazione ogni quattro settimane ora non è più presente in listino, anche grazie ad un apposito intervento legislativo da parte del Parlamento. Tuttavia, la battaglia delle associazioni dei consumatori non si è fermata dinanzi al blocco di questi veri e propri rincari mascherati. 

I ricorsi presentati sia al TAR che al Consiglio di Stato sono risultati vincenti. Ora, TIM così come gli altri operatori, è chiamata a risarcire in qualche modo quegli utenti di telefonia fissa che hanno visto modificati i loro contratti.

Come vi stiamo raccontando in questi giorni, la scelta di TIM è stata una scelta di conciliazione. Sino al prossimo mese di febbraio come evidenziato da comunicato ufficiale dell’azienda, gli utenti idonei ai rimborsi potranno richiedere un omaggio speciale. 

Per compensare dei vecchi rincari, TIM offre a titolo gratuito uno dei suoi servizi extra. Gli abbonati possono scegliere liberamente tra uno di questi seguenti servizi: TIMvision, Chi è, Extra Voice, Voce Internazionale e Maxi Speed.