Dopo aver avuto modo di osservare il design dei futuri Samsung Galaxy S11 e Samsung Galaxy S11e, quest’oggi è il turno del modello più grande, ovvero il Samsung Galaxy S11+. Sempre grazie al noto leaker @Onleaks, infatti, ora possiamo osservare il nuovo terminale dell’azienda in alcune nuove immagini renders.

 

Samsung Galaxy S11+: ecco la penta camera posteriore

Da queste nuove immagini renders quello che possiamo carpire immediatamente è la presenza anche su questo modello di un Infinity-O Display. In alto al centro del pannello, infatti, è presente un piccolo foro, proprio come abbiamo visto sui precedenti renders degli altri due futuri device dell’azienda. Stando a quanto trapelato online, si tratterà di un display Dynamic AMOLED con una diagonale da 6.9 pollici in risoluzione QHD+.

Il dettaglio più interessante che possiamo notare, però, lo troviamo sulla parte posteriore del dispositivo. Analogamente agli altri due fratelli minori, anche qui troveremo una zona rettangolare dove verranno poste le fotocamere posteriori. Queste fotocamere non saranno né tre né quattro. Nello specifico, il prossimo flagship del colosso Samsung sarà equipaggiato da ben cinque sensori fotografici posteriori, almeno secondo questi nuovi renders pubblicati da @Onleaks.

Al momento non abbiamo informazioni per quanto riguarda la tipologia esatta di questi sensori. Tuttavia, alcune indiscrezioni parlano della possibile presenza del sensore fotografico Samsung ISOCELL Bright HMX da ben 108 megapixel (lo stesso sensore fotografico montato a bordo del rivale Xiaomi Mi Note 10).

Vi ricordiamo che il debutto ufficiale di questo device assieme agli altri modelli della famiglia Galaxy S11 è previsto per la prossimo fiera mondiale del Mobile World Congress 2020. Fino ad allora, arriveranno sicuramente tante altre informazioni.