Google News

Rimanere al passo con le ultime notizie è qualcosa che interessa molti utenti in tutta Italia e non solo. A distanza di anni anche Google ha capito che era necessario creare dei servizi personalizzati ed utili a tale compito e, come sempre, è riuscito nel suo compito.  Semplici da utilizzare e facili da memorizzare, i due servizi collaudati dal colosso di Mountain View ad oggi contano milioni di utilizzatori grazie anche alle loro applicazioni disponibili sugli smartphone marchiati Android e alla loro fama nata a seguito anche di varie impostazioni personalizzabili.

Per garantire la sete di sapere sempre l’ultima notizia, quindi,  l’azienda americana suggerisce a tutti i suoi consumatori di iniziare ad usare Google News e Google Trends.

Google News e Google Trends: ecco perché questo due strumenti vi consentono di non perdere mai una notizia

I due servizi appena citati servono a scopi ben diversi ma possono essere combinati anche per avere un quadro generale su una precisa notizia o su un avvenimento verificatosi nel mondo.  Il primo strumento di cui vi parliamo oggi è Google News. Per spiegare il suo funzionamento in forma semplice, News può essere visto come un vasto quotidiano compresso in una semplice pagina web. Visitando quest’ultima, quindi, tutti gli utenti possono accedere alle notizie più in voga e dell’ultima ora. Chi lo utilizza, aggiuntiva mente a tutto ciò, può usufruire di una visione molto vasta e generale dei principali argomenti o, in casi specifici,  decidere di dedicarsi su una specifica sezione e destinare la propria attenzione unicamente a quest’ultima (alcuni esempi lampanti sono le macroaree “scienza e tecnologia“, “politica“, “economia”).

Grazie agli ultimi upgrade, inoltre, News ha introdotto  al suo interno due nuovi filtri di navigazione:

  • Newscasts: permette a tutti gli utenti di visualizzare l’intera copertura di notizie e media relativi ad uno specifico avvenimento o argomento; contenuta in questa modalità vi è l’opzione “Copertura totale”  con la quale è possibile visualizzare tutte le fonti d’informazione.
  • NewsStand, alternativamente, consente di leggere le news scelte dalle fonti reputate come le più affidabili.

Il secondo strumento ideato e messo a punto da Google è Google Trends. A differenza del primo, questo altro strumento non è che un semplice raggruppatore di statistiche che valuta in tempo reale quali sono le parole chiavi o le notizie più ricercate del momento.

Segui Tecnoandroid su Google News per non perdere neanche una notizia: clicca qui