sms-google-whatsapp

Quando si parla di chat di messaggistica istantanea, si parla in prima istanza di WhatsApp. Nonostante oggi tutti i possessori di smartphone hanno a loro disposizione piattaforme alternative come Telegram o Instagram, WhatsApp continua ad essere il sistema di riferimento. La chat di proprietà Facebook ha creato un vero e proprio monopolio, monopolio che però potrebbe essere sfidato da Google.

 

Google e la creazione di una nuova “Chat”: ecco il ritorno degli SMS

Riprendiamo oggi alcune indiscrezioni provenienti dall’estero secondo cui gli sviluppatori di Google stanno perfezionando un nuovo servizio di messaggistica istantanea. Il nome di questo nuovo software è elementare ma di grande impatto: “Chat”.

La nuova Chat nei progetti di BigG sarebbe caratterizzata da un una caratteristica davvero interessante: il ritorno alla popolarità degli SMS. L’azzardo di Google è quello di voler puntare sui messaggi testuali, oramai reputati obsoleti da parte del pubblico. Il progetto sarebbe quello di trasformare i vecchi SMS in Rich Communication Services (RCS), aggiungendo la possibilità di allegare file multimediali al testo ed eliminando ogni limite di caratteri.

Il modello che sta facendo da ispirazione a Google è indubbiamente quello degli iMessage creati da Apple. Il disegno chiaro, infatti, è quello di lanciare la Chat solo ed esclusivamente per gli smartphone con sistema operativo Android.