Whatsapp

Whatsapp è in continuo aggiornamento e anche per il mese di Dicembre c’è qualcosa di nuovo; il team di sviluppo lavora continuamente alla piattaforma per introdurre una sicurezza maggiore e tutelare al meglio la privacy di tutti gli utenti.

La stessa Whatsapp, però, comunica agli utenti che utilizzano la piattaforma che questo nuovo aggiornamento potrebbe creare dei problemi ai possessori di uno smartphone piuttosto datato; il nuovo aggiornamento prevede una potenza piuttosto alta e potrebbe rendere l’applicazione obsoleta per sempre per alcuni utenti.

Whatsapp in aggiornamento: ecco quali sono le novità

La nota piattaforma di messaggistica istantanea è conosciuta in tutto il mondo e gli utenti che utilizzano l’applicazione per comunicare con una o più persone aumentano giorno dopo giorno; proprio per questo motivo, il team di sviluppo lavora duramente per introdurre una maggiore sicurezza.

Gli obiettivi, infatti, sono quelli di rendere l’applicazione molto più che sicura in modo da tutelare maggiormente i messaggi e la privacy degli utenti; solo in questo modo può diventare un’applicazione ancora più completa.

Purtroppo, però, non si tratta di una notizia positiva per tutti gli utenti che utilizzano l’app su un dispositivo mobile piuttosto datato; questo aggiornamento è molto potente e gli smartphone vecchi non sono capaci di supportalo.

Proprio per questo motivo, Whatsapp avvisa gli utenti che molto probabilmente diventerà obsoleta per gli utenti che saranno in possesso di uno smartphone con sistema operativo Windows Phone già da Dicembre di quest’anno; mentre, diventerà molto probabilmente obsoleta per gli utenti che saranno in possesso di uno smartphone Android con versione 2.3.7 (o precedenti) da Febbraio dell’anno successivo; stessa regola anche per gli utenti che saranno in possesso di un dispositivo Apple con iOS aggiornato alla versione 7 (o precedenti).