WhatsApp: allarme in chat, un nuovo metodo gratuito permette di spiarvi

Prevenire al giorno d’oggi tutte le problematiche che il web può portare alle applicazioni e di conseguenza anche agli utenti, è davvero impossibile. WhatsApp è certamente l’applicazione che più può cadere nei tranelli che girano per il Web, ma allo stesso tempo c’è da dire che negli ultimi tempi è riuscita a fare tanta pulizia.

Sono stati tanti gli aggiornamenti che sono arrivati, e non solo per portare nuove feature o funzioni. L’app di Zuckerberg ha premuto molto per eliminare truffe e tranelli vari, ovviamente con tanto lavoro da parte degli sviluppatori. Il numero di truffe è calato vistosamente, ma allo stesso tempo gli utenti continuano a ravvisare qualche piccola problematica proveniente come al solito dalle catene di Sant’Antonio. Il problema attuale però sarebbe rappresentato dallo spionaggio, fenomeno che sembrava debellato definitivamente ma che è tornato alla vita grazie ad un’applicazione in particolare.

 

WhatsApp, con questa nuova applicazione non sarete più liberi di entrare quando volete nella piattaforma visto che potrete essere spiati nei vostri movimenti

Spiare gli utenti su WhatsApp e uno dei desideri più nascosti di ogni altro utente che utilizza la piattaforma. Chiunque ha cercato un metodo utile proprio per tale pratica, ma ad oggi l’unica applicazione che può farlo ma in maniera legale è Whats Tracker.

Questa soluzione non permette di leggere certamente quelli che sono i contenuti delle chat, ma di conoscere i movimenti all’interno di esse. L’utente da voi monitorato vi trasmetterà involontariamente una notifica tutte le volte che entrerà in WhatsApp o quando magari uscirà. In questo modo saprete sempre quando è online o magari offline.