WhatsApp: in questo modo possono spiarvi in ogni momento, state attenti

WhatsApp, può sfruttare a suo vantaggio un ampio margine rispetto alle principali concorrenti. Telegram ed Instagram, anche se sono molto agguerrite, ancora non hanno numeri pari alla stessa WhatsApp. Nonostante la distanza, però, gli sviluppatori della chat sono in perenne lavoro per cercare di mantenere il primato sui principali competitors. 

Per attrarre sempre nuovo pubblico, il servizio è in costante evoluzione. Come evidenziato nelle scorse settimane da alcuni tweet di WABetaInfo su WhatsApp sono in arrivo i messaggi autodistruttivi.

WhatsApp sta sperimentando i messaggi che si autodistruggono sui gruppi

I nuovi aggiornamenti dell’app prevedono la presenza di alcuni messaggi ad orologeria. In pratica, gli sviluppatori stanno sperimentando delle comunicazioni in grado di autodistruggersi

La chiave per comprendere i messaggi ad orologeria sta tutta nel limite temporale. Gli utenti potranno impostare un tempo limite per la visione del contenuto. Questo tempo limite, ad ora potrà essere o di 5 secondi oppure di un’ora. Una volta trascorso l’intervallo selezionato, il messaggio inviato ad un determinato destinatario non sarà più visibile.

La scelta di puntare sui messaggi in grado di autodistruggersi non è una novità di WhatsApp. I più esperti noteranno che già Snapchat ha sperimentato questo servizio così come Instagram con i file multimediali attraverso la piattaforma Direct. Ad ora questo esperimento di WhatsApp si limiterà alle conversazioni di gruppo. Sarà interessante scoprire in futuro se la novità riguarderà anche le conversazioni tra singoli individui.