Sky: nuovo abbonamento da 19 euro e possibilità di avere la Serie A al completo

Questa prima parte della stagione televisiva di certo non ha lasciato insoddisfatti gli utenti Sky. Con quello che è forze lo sforzo commerciale più importante della sua storia italiana, la pay tv commerciale ha ufficializzato due partnership in grado di cambiare per sempre l’user experience del pubblico. Gli accordi in questione sono quelli con DAZN e Netflix.

Sky, ecco le nuove offerte con la visione dei contenuti DAZN e Netflix

La doppia partnership va tutta a vantaggio dei clienti della tv satellitare. Per gli utenti, infatti, sono in arrivo offerte e servizi molto rilevanti,

Partiamo da DAZN. In nome di questo accordo, tutti i clienti Sky al costo di 7,99 euro ogni trenta giorni potranno avere visione del nuovo canale DAZN1 (posizione 209 del telecomando) oltre all’attivazione di un classico profilo DAZN per accedere in maniera illimitata all’app streaming. In questo modo non sono ci si garantirà la completa disponibilità della Serie A, ma anche altri eventi sia calcistici che sportivi.

La partnership con Netflix invece guarda a tutti gli appassionati di film e serie tv. Le novità sostanziali sono due. In primis sul nuovo decoder SkyQ sarà disponibile al download l’app Netflix. In seconda battuta, Sky offrirò ai suoi abbonati la possibilità di attivare il pacchetto Intrattenimento Plus. A soli 9,99 euro in più rispetto al semplice ticket Intrattenimento gli abbonati riceveranno una sottoscrizione Premium per accedere a tutti i titoli della stessa Netflix.