Fra ormai poche settimane il colosso Samsung porterà ufficialmente sul mercato tutta una serie di nuovi smartphone appartenenti alla famiglia Galaxy A. Tra questi, abbiamo già avuto modo di osservare il Samsung Galaxy A51 grazie a dei primi renders. Ora, però, è il momento di parlare del fratello maggiore Samsung Galaxy A71. Quest’ultimo, infatti, è stato da poco certificato online.

 

Samsung Galaxy A71: emergono nuovi dettagli

Soltanto poche ore fa abbiamo avuto modo di osservare più da vicino il futuro device medio di gamma di casa Samsung grazie a delle prime immagini renders realizzate dal noto leaker @Onleaks. Come già accennato, ora lo smartphone ha ricevuto la certificazione sudcoreana.

Ma non è tutto. Secondo il portale Galaxyclub, sulla certificazione in questione è stata pubblicata una foto ritraente la presunta batteria del dispositivo. Osservando attentamente l’immagine, è chiaramente visibile la capacità della batteria, la quale sarà da 4500 mAh. Da questo punto di vista, quindi, non troveremo novità rispetto all’attuale versione del device, cioè il Samsung Galaxy A70.

Anche se non ci saranno novità in ambito di autonomia, sappiamo però che ci saranno grosse novità in ambito estetico. Stando a delle nuove immagini renders, infatti, Samsung Galaxy A71 sarà dotato di un Infinity-O Display (ovviamente SuperAMOLED). Il foro sarà posizionato al centro del pannello, proprio come sul fratello Samsung Galaxy A51, e al suo interno troverà posto una selfie camera da 32 megapixel.

Dal punto di vista prestazionale, invece, non dovrebbero esserci cambiamenti di rilievo. Come processore, infatti, ci aspettiamo il SoC Snapdragon 675 di Qualcomm, il quale dovrebbe essere accompagnato da almeno 8 GB di memoria RAM e dall’ultima versione del software, Android 10.