Niantic ha sconvolto i fan di uno dei suoi videogiochi, questa volta riguarda la versione per Galaxy Store di Pokemon GO. Apparentemente, prima dell’aggiornamento alla versione 0.157.0 sul Galaxy Store, gli utenti potevano giocare anche con la versione per Play Store con account separati sullo stesso dispositivo. Ora non più.

L’intenzione dell’azienda è impedire ai malintenzionati di accedere con due app contemporaneamente. Tuttavia, questo è a sfavore di utenti che condividono l’app su più dispositivi semplicemente per comodità, ad esempio in una famiglia. Le recensioni del Galaxy Store per Pokemon GO non sono state molto positive ultimamente, i fan hanno espresso le loro preoccupazioni con recensioni a una stella. Apparentemente, molti di questi utenti stavano giocando alla versione Galaxy Store con un account secondario. Ciò semplifica il processo di accesso poiché non è necessario disconnettersi costantemente dai propri account per consentire a qualcun altro di accedere sullo stesso dispositivo.

Pokemon Go: gli utenti sono insoddisfatti dell’ultimo aggiornamento a causa di un problema con l’accesso su più account

Ora che l’opzione di accesso separata è scomparsa, bisogna destreggiarsi tra gli account quando si utilizza un singolo device. Questo, ovviamente, mitiga le intenzioni dei malintenzionati che eseguono entrambe le app nello stesso momento. Quindi, non è semplice decidere se sia una modifica necessaria o meno, o se ne valga la pena sostanzialmente. Niantic tra l’altro ha deciso di non notificare gli utenti a riguardo. Di conseguenza alcuni utenti probabilmente non sono al corrente di questo aggiornamento e questo non è certamente un punto a favore.

Per gli utenti in zone in cui è disponibile, esiste una soluzione alternativa se si desidera eseguire due account separati di Pokémon GO sullo stesso dispositivo, tramite l’app Secure Folder di Samsung. Tutto quello che devi fare è installare la versione Play Store di Pokémon GO, accedere con il tuo account principale, quindi caricare un APK Pokémon GO separato nella cartella protetta e installare e accedere con un account secondario. Idealmente, questo metodo di installazione dovrebbe tenere separate entrambe le app, anche se hanno la stessa versione, consentendo così agli utenti di accedere con account diversi in due app non connesse tra loro.