huawei-mate-x-riparazione

Huawei ha da poco avviato le vendite del proprio device pieghevole. Il Mate X è disponibile in stock limitati e per questo motivo la commercializzazione avviene ogni volta con pochi pezzi. In queste ore il produttore ha permesso agli utenti di acquistare il nuovo stock di Mate X e per la terza volta consecutiva il device è andato sold-out in pochi minuti.

Per la precisione, Huawei ha iniziato le vendite di Mate X alle ore 10:08 ora Cinese al prezzo di 16,999 Yuan che corrispondono a circa 2417 dollari. Inutile dire che gli utenti sono più che disposti a spendere questa cifra per accaparrarsi lo smartphone pieghevole.

Purtroppo il produttore non ha comunicato il numero di device venduti. Tuttavia la domanda per il device è così alta che rivenditori di terze parti in possesso del Mate X lo hanno messo a listino ad oltre 8000 dollari.

Tutti pazzi per il Huawei Mate X

Huawei offre anche una assicurazione aggiuntiva al costo di circa 380 dollari per coprire i danni accidentali al display pieghevole. Si tratta di un piccolo prezzo rispetto all’eventuale sostituzione del display fuori garanzia. Infatti il produttore ha confermato che il costo del pezzo in caso di danno può arrivare anche ad oltre mille dollari. Il costo di sostituzione della batteria è di circa 40 dollari mentre cambiare la scheda madre costa circa 500 dollari. Serviranno circa 100 euro per cambiare il gruppo fotocamere.

Ricordiamo che Huawei Mate X è caratterizzato da un display da 6.6 pollici con risoluzione da 2480 x 1148 pixel e uno da 6.38 pollici con risoluzione 2480 x 892. In modalità tablet, quindi con il display completamente aperto, si raggiunge una diagonale da 8 pollici con risoluzione 2480 x 2200 pixel. Quando piegato, il rapporto di visione dello schermo è di 19.5:9 su primo pannello e 25:9 sul secondo, mentre da aperto diventa da 8:7.1.