Facebook

Il social network Facebook ha recentemente rilasciato una nuova applicazione sperimentale, denominata Whale, che farà sicuramente felici milioni di utenti, dato che riguarda la creazione di meme.

L’applicazione è stata aggiunta dal team NPE della piattaforma, divisione all’interno del gigante dei social, che realizza applicazioni social sperimentali rivolte ai consumatori. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Facebook ha lanciato una nuova applicazione sperimentale

Alla gamma delle applicazioni sperimentali è stata ora aggiunta Whale, si tratta di un’app che consente la creazione di meme. Attualmente l’applicazione in questione consente agli utenti di decorare fotografie con testo ed adesivi, per creare meme che potranno successivamente essere condivise sui social media o inviate a degli amici. Purtroppo si tratta, al giorno d’oggi, di un’applicazione non molto originale dato che ne esistono parecchie per creare meme. L’unico vantaggio, al momento, è quello di essere gratuita.

Su Whale, gli utenti possono scattare una foto, selezionare un’immagine dalla galleria o scegliere una tra le tante immagini presenti nello stock dell’applicazione per iniziare a creare una meme. Inoltre sono disponibili anche layout di tela vuoti. Per personalizzare un’immagine, gli utenti possono decidere di aggiungere emoji, testo, effetti e molto altro come vortici, rigonfiamenti e altro.

Oltre alle tanto amate meme, gli utenti possono anche creare degli sticker personalizzati con la propria immagine, molto in voga attualmente. per farlo, basta utilizzare lo strumento di ritaglio o lo strumento a mano libera, se si ha qualche capacità in più di disegno. Per il momento purtroppo, l’applicazione appena menzionata è disponibile solamente in Canada e non siamo al corrente se prima o poi sbarcherà anche in Europa o nel nostro paese. Sicuramente vi terremo aggiornati.