apple-recensioni-utenti-eliminate

Le valutazioni e le recensioni degli utenti sono importanti. Molti potenziali consumatori si basano proprio su quest’ultimi per decidere se acquistare o meno un prodotto. Per il produttore, o il venditore, può essere un’arma a doppio taglio. Se sono positive, aumento delle vendite, se sono negative, diminuzione. Un principio semplice che premia le migliorie compagnie e per questo fa strano assistere alla scelta fatta da Apple.

Il colosso statunitense, che tra le altre cose vende iPhone, ha appena rimosso la sezione Ratings & Reviews dal proprio sito e dagli elenchi dei vari prodotti; per ora sembra un azione che abbia interessato solo i siti ufficiali negli Stati Uniti, Regno Unito e Australia. Vedere togliere tale sezione da un singolo sito potrebbe essere un errore, da tre potrebbe essere intenzionale. Un altro aspetto particolare è che è stato fatto ad appena due giorni dal lancio del nuovo MacBook Pro.

 

Apple e le valutazioni degli utenti

C’è da sottolineare una cosa. Le persone, soprattutto gli haters, si divertono a tempestare certi siti con recensioni finte con il solo scopo di dar fastidio alla compagnia in questione. Succede a tutti, Amazon è un bell’esempio, ma c’è da dire che questo genere di finte valutazioni di solito vengono compensate da quelle veritiere da parte degli utenti soddisfatti del prodotto.

Da poco Apple ha dato il via ad un servizio in streaming. Per promuoverlo ha introdotto una lunga serie di contenuti originali e uno di questi, The Morning Show, sembra aver ricevuto aspre critiche non esattamente costruttive. Potrebbe aver influenzato la scelta finale.