Wind Promo Crazy Day torna All Inclusive Plus

Non ci sono buone notizie in arrivo per tutti i clienti di Wind. Purtroppo, anche in questa parte finale dell’anno con un pronto comunicato pubblicato sul sito ufficiale, il gestore arancione ha presentato al pubblico un’amara novità: a partire dal prossimi 1 Gennaio ci saranno nuovi aumenti di prezzo per i clienti di telefonia fissa.

Wind, costi in aumenti sulla telefonia fissa a partire da gennaio

A differenza delle precedenti occasioni in cui i rincari avevano il valore di pochi centesimi, questa volta la maggiorazione sarà rilevante: ai clienti sarà richiesta una spesa di due euro in più ogni trenta giorni rispetto agli attuali costi di listino.

Trattandosi di telefonia fissa, le promozioni coinvolte in questa tornata di cambiamenti tariffari saranno quelle relative a Fibra Ottica o ADSL. Le offerte interessate da queste rimodulazioni sono molte: la lista va dalle All Inclusive sino alle Tutto Incluso senza dimenticare le nuove 3 Fiber.

Gli utenti che dovranno pagare bollette con costi più alti saranno prontamente avvisati o con una comunicazione via posta o anche attraverso una mail o notifica via app.

Come da prassi, non sarà possibile rifiutare questo cambiamento unilaterale proposto da Wind. Gli utenti però potranno far valere il loro diritto di disdire il contratto senza il pagamento delle penali sino al prossimo 31 Dicembre. Sempre da inizio 2020, inoltre, le fatturazioni di Wind saranno emesse su base mensile e non più bimestrale.