note vocali Whatsapp offline

Le tendenze della comunicazione rilevante da WhatsApp ci dicono che sempre più utenti sono legati alle note vocali. Sono bastati pochi anni alle registrazioni audio per cambiare completamente gli asset ed i paradigmi delle varie conversazioni. Oggi quasi tutte le persone scelgono di utilizzare le note vocali, specie quando il messaggio da inviare al destinatario è lungo e complesso.

WhatsApp, anche le note vocali si ascoltano in anteprima con le notifiche

La popolarità delle note audio cresce di giorno in giorno e non è un caso se gli sviluppatori hanno scelto di cavalcare quest’onda. La scorsa estate il team di WABetaInfo aveva previsto un aggiornamento delle notifiche di WhatsApp con un occhio di riguardo proprio alle registrazioni vocali.

Ebbene, oggi upgrade è diventato realtà. Tutti gli utenti della chat potranno ascoltare le note senza aprire l’applicazione e senza essere online. In notifica apparirà una piccola icona come riproduzione del file multimediale. Gli utenti dovranno semplicemente premurarsi di cliccare sul tasto Play per ascoltare la registrazione. Con questo sistema sia la visualizzazione del messaggio sia la sua riproduzione saranno riservati: non si andranno quindi ad accendere le famose spunte blu.

Allo stato attuale tale novità è presente sugli iPhone che utilizzano recenti versioni iOS. L’aggiornamento comunque a breve sarà disponibile anche per tutti i possessori di smartphone Android.