Il fenomeno dello SIM Swap Scam, ovvero la clonazione della sim telefonica, è sempre più diffuso. Si incorrono in gravi pericoli per la propria privacy ed eventualmente anche in danni economici. Importante è saper riconoscere i segnali di tale attacco e sapersi difendere anche per vie legali.

Sim clonate: come riconoscere questo pericolo

Ricezione di strani SMS: se incominciate a ricevere SMS strani e sospetti, da parte di sconosciuti oppure di acquisti o iscrizioni a servizi online mai richiesti, tutto ciò può significare che qualcuno sta usufruendo del tuo numero di cellulare e di conseguenza sta maneggiando anche i tuoi soldi per acquistare servizi online, come ad esempio ebook, giochi e altri prodotti digitali, pagando con il tuo credito telefonico.

Strane Telefonate: se ricevi spesso telefonate di persone che cercano un individuo che non sia tu in persona, è importante allarmarsi, ovviamente se il caso si ripete spessissimo in un arco temporale molto breve, e poi afferma di aver sbagliato numero, evidentemente c’è un qualcosa di molto sospetto alla base.

Sentire altre conversazioni: può anche succedere di alzare la cornetta e di sentire altre persone che parlano tra di loro. Questo non dovrebbe  assolutamente accadere e quindi nel momento in cui si presenta tale fenomeno, anche in questo caso c’è qualcosa che non quadra.

Strani Rumori quando parli: se mentre parli al telefono senti voci, strani rumori o un fruscio di sottofondo, verifica se la cosa accade anche con un altro device. Può essere stato clonato il cellulare e non la scheda, perché in tutti i casi dovresti parlare senza udire rumori di sottofondo

Credito Esaurito: se dopo poco tempo che hai effettuato una ricarica, e non parli molto spesso, esaurisci velocemente il credito allora è molto probabile che la tua scheda è vittima di clonazione.