WhatsApp: con questo trucco avrete due account su un solo smartphone

Nella mainroom di WhatsApp sono presenti una moltitudine di chat di gruppo. Sempre in più account, le conversazioni allargate a più utenti superano per numero le conversazioni singole. Non c’è assolutamente da stupirsi, quindi, se gli sviluppatori WhatsApp in questo periodo hanno scelto di privilegiare proprio gli aggiornamenti per i gruppi. 

 

WhatsApp, ecco la Black List per selezionare i gruppi a cui partecipare

Nonostante la popolarità, i gruppi non sono certo esenti dalle critiche. Molte persone, ad esempio, imputano agli sviluppatori di WhatsApp poca attenzione per le norme di sicurezza. 

Eppure nel recente passato, sono stati fatti degli importati passi in avanti. Ad esempio, da qualche mese ogni account ha maggior scelta per quelli che sono i gruppi a cui prendere parte quelli da declinare.

Con l’ausilio del menù Impostazioni, gli utenti possono scegliere da chi e come essere invitati alla partecipazione di un gruppo. La scelta è legata a tre diverse soluzioni. Si può essere aggiunti da qualunque contatto, dai soli utenti della rubrica o si può optare per la totale assenza dei gruppi

Da qualche settimana inoltre è in fase di sperimentazione anche una quarta soluzione. Per limitare la partecipazione a chat sgradite coloro che hanno scelto l’opzione di aggiunta da parte degli amici, al tempo stesso possono impostare la presenza di una “Lista nera” al fine di eliminare dalla lista dei contatti alcune persone. Con questo stratagemma, il rischio di essere coinvolti in conversazioni poco piacevoli si riduce al minimo.