samsung galaxy s11

Non è ancora stata annunciata alcuna data di uscita che già il mercato è in fermento per conoscere ogni dettaglio del prossimo super smartphone di casa Samsung: il Galaxy S11. Proprio in questi giorni l’azienda coreana ha rilasciato una nuova versione dell’applicazione dedicata alla fotocamera, ma il team di ragazzi XDA ha scovato nelle pieghe del codice sorgente alcune novità che verranno introdotte sul Galaxy S11.

Il prossimo flagship sarà nelle intenzioni di Samsung un vero e proprio camera-phone all’avanguardia, con un sensore principale utilizzato nel posteriore da 108 megapixel: una risoluzione in pratica alla pari con Xiaomi Mi Note 10.

 

Galaxy S11: svelate le ultime novità sul prossimo top di gamma

L’ottica potenziata permetterà a Samsung d’introdurre nuove modalità di scatto come le già note “Director’s View, Single Take Photo e Night Hyperlapse. I leak svelati dal team XDA inoltre aggiungono che Galaxy S11 avrà una risoluzione video pari a 8K a 30fps, mentre la registrazione in 4K potrà arrivare a 120fps.

Tra le altre cose emerge anche qualche informazione relativa ai formati degli scatti fotografici e dei video, poiché si parla di un form factor da 20:9 che potrebbe influenzare nettamente il design dei terminali di altri produttori. L’aspect ratio di Galaxy S11 molto probabilmente sarà 20:9, con scatti molto stretti e lunghi.

Non sappiamo però su tutto quanto descritto sarà adottato da tutti i modelli di Galaxy S11, poiché Samsung (come Apple, Huawei e soci) potrebbe anche dotare le top feature solo alla versione Plus per differenziarla rispetto alla versione base e quella economica definita “e”. Tuttavia siamo andati troppo avanti con le supposizioni, pertanto non ci resta che attendere nuovi dettagli nelle prossime settimane.