FastwebFastweb Mobile ha deciso di propendere a favore degli aumenti di prezzo per alcune promo. Gli utenti dovranno fare i conti con una modifica già annunciata dall’operatore tramite un comunicato sul sito ufficiale. Le condizioni contrattuali delle attuali offerte cambiano prevedendo fino a 4 euro in più al mese rispetto al costo precedente. Ecco quali sono le promozioni coinvolte e cosa offrono in cambio a fronte delle rimodulazioni.

 

Rimodulazioni Fastweb: fastidi per gli aumenti unilaterali al costo di alcune promo mobile

A partire da giorno 11 dicembre i clienti con offerta Fastweb potrebbero subire la sorte di aumenti a fronte di più minuti di chiamate e più traffico dati. L’ammontare della rimodulazione si giustifica quindi con l’aggiunta di ulteriori contenuti alle tariffe. Nello specifico, per la Mobile Base da 1,95 euro al mese si prevede un incremento che porta tutto a 5,95 euro passando da 100 minuti e 100 SMS con 1 Giga a 1.000 minuti e 10 Giga con denominazione Voce&Giga. Il pacchetto base, in pratica, sparirà lasciando il posto alla nuova versione.

Coloro che, invece, hanno già attiva la versione da 5,95 euro al mese con 1.000 minuti e 20 Giga di traffico dati, vedranno un aumento di 2 euro al mese per un totale di 7,95 euro che aggiunge 10 Giga mantenendo intatti i minuti di chiamate. Sarà una promo da 30 Giga.

La società ha inviato una notifica agli utenti per informali delle nuove modifiche contrattuali. Abbiamo tempo fino al 10 dicembre per disdire gratuitamente esercitando il diritto di recesso. Possiamo intervenire attraverso i canali così predisposti:

  • raccomandata A/R a Fastweb SpA, Casella Postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI)
  • PEC all’indirizzo fwgestionedisattivazioni@pec.fastweb.it > Allegando documento di identità e specificando la causale “modifica delle condizioni contrattuali”
  • presso un negozio Flagship Fastweb
  • contattando il Servizio Clienti
  • tramite il form presente su MyFastweb specificando nel campo note la motivazione “modifica delle condizioni contrattuali”.

In caso di non accettazione delle condizioni si consiglia di fare portabilità del numero e del credito verso altro gestore.