Passa a Tim: nuova Extra Go new 30 GB a 7 euro al mese e altre promo di ottobre

Sta finalmente per arrivare un servizio della telefonia che gli utenti italiani aspettavano da tempo. Dopo quasi due anni di attesa, finalmente, anche nel nostro paese arrivano le cosiddette eSIM, le schede telefoniche virtuali per l’utilizzo di una seconda rete negli smartphone di nuova generazione. Il primo gestore a lanciare le eSIM è TIM.

 

TIM, prezzi e info sull’arrivo delle rivoluzionarie eSIM

Il funzionamento delle eSIM è davvero molto semplice. Le schede SIM virtuali saranno speculari a quelle tradizionali, con l’unica differenza di non avere una forma materiale. 

TIM ha già fatto sapere che anche la commercializzazione delle eSIM sarà simile a quella delle SIM cartacee. Gli abbonati all’atto dell’acquisto riceveranno attraverso i propri canali mail un codice QR. Questo codice sarà l’equivalente dei codici PIN e PUK delle normali schede telefoniche. Attraverso questo codice gli utenti potranno sbloccare o bloccare la linea in caso di emergenze. Anche il costo delle eSIM sarà uguale a quelle delle normali SIM.

La messa in vendita delle eSIM partirà nei prossimi giorni sia negli store fisici di TIM sia attraverso i canali online del gestore. Per questioni di compatibilità, almeno in queste fasi di lancio, le eSIM saranno utilizzabili soltanto dagli utenti con iPhone, iPad o Samsung Watch. A breve, comunque, questo strumento sarà disponibile su un numero maggiore di device.