Ultimamente un pericoloso virus ha colpito il noto servizio di streaming video di casa Google, YouTube. Molti utenti sono preoccupati a riguardo e rischiano di trovarsi il proprio device (fisso o mobile) infettato senza aver compiuto particolari operazioni o senza essere andati su siti malevoli o sospetti.

Internet lo sappiamo, è un ricettacolo di virus e malware che si celano in ogni sito oramai. Sicuramente non è un luogo sicuro e bisogna prestare sempre molta attenzione per evitare di incappare in qualche atto malevolo di un cyber criminale.

A farne le spese recentemente, sono stati gli utenti che hanno semplicemente visto dei video su YouTube. Il malware si nasconde all’interno dei banner pubblicitari. Viene data la possibilità di installare un’app famosa, ma che in realtà è un software malevolo che ruba i dati degli utenti.

La responsabilità del virus di YouTube non sembra essere di Google

Se cliccherete sul banner riuscirete ad installare il programma sul vostro pc o smartphone che sia, ma si installerà anche un file che andrà a modificare le libreries del terminale, rubandone i dati e rallentandone le prestazioni.

Il vostro device verrà quindi spiato e le vostre attività, le vostre foto e password non saranno più al sicuro, così come i soldi sul conto corrente che possono essere rubati con le credenziali delle app di Home Banking.

Il colosso di Mountain View sembra non centrare nulla con il malware, di fatto i banner pubblicitari sono tantissimi e Google non riesce a tenere traccia di tutto ciò che appare su YouTube. Il nostro consiglio è quello di non scaricare nulla da nessun sito, se non dagli store ufficiali di casa Google, Apple o Microsoft.