Falla 4G

La rete 4G di Tim, Wind, Vodafone, 3 Italia, Iliad e di alcuni MVNO presenta delle gravi vulnerabilità a livello di sicurezza; purtroppo tutti i consumatori che utilizzano questa connessione per navigare in Internet sono in serio pericolo perché la loro privacy potrebbe essere violata da un momento all’altro; eccovi svelati tutte le informazioni importanti a riguardo.

Falla 4G: consumatori in serio pericolo

Un gruppo di ricercatori della Ruhr-Universität Bochume e la New York University Abu Dhabi hanno scoperto che la connessione mobile 4G è gravemente danneggiata perché presenta una falla realmente pericolosa per tutti gli utenti che utilizzano la rete; a quanto pare, in qualsiasi momento eventuali hacker possono attaccare i consumatori e violare la loro privacy.

Questo gruppo di ricercatori ha studiato accuratamente le problematiche che la rete 4G presenta scoprendo che tra i vari attacchi possibili, ce n’è uno in particolare molto pericoloso; si parla di un attacco denominato Alter Attack.

Con questo attacco un eventuale hacker potrebbe prendere il possesso di qualsiasi smartphone collegato al 4G tramite attrezzature molto particolari; riuscirebbe, dunque, a creare una falsa cella 4G e far collegare lo smartphone ad essa indirizzandolo automaticamente ad una pagina web dannosa che gli permetterebbe l’accesso al dispositivo.

Una volta terminati tutti questi passaggi l’hacker può accedere a tutti i contenuti disponibili sullo smartphone della vittima; potrebbe, dunque, falsificare la posizione GPS del dispositivo, leggere o inviare messaggi, ascoltare le chiamate in entrata o in uscita, accedere a tutti i contenuti multimediali e via dicendo.

Purtroppo, i ricercatori non sono riusciti a trovare una valida soluzione per proteggere tutti i consumatori che utilizzano questa connessione mobile per navigare in rete; l’unica soluzione, spiegano i ricercatori, è quella di effettuare un passaggio di rete scegliendo il 5G o il 3G.