android-auto-wireless-ford-smartphone

Android Auto per è pronto per dire definitivamente addio alla sua applicazione dedicata agli smartphone. Assunta proprio dal colosso di Mountain view a seguito dell’ultimo aggiornamento, sulle smart cars, il destino di chi la utilizza non è stato lasciato al caso, ma bensì migliorato con uno strumento più idoneo e sicuro da utilizzare durante la guida. Android Auto, quindi, abbandonerà presto la sua attuale forma per ripresentarsi in successione sotto nuove identità e soprattutto sotto nuove modalità di utilizzo.

Android Auto: ecco come l’applicazione verrà rimpiazzata su tutti gli smartphone

Date le innovazioni implementate nel sistema delle Smart car, l’uso dello smartphone è diventato pressoché inutile e proprio per questo motivo si spiega la scelta di eliminare l’applicazione dagli Smartphone. Ideando la versione 4.5, Google ha messo a punto una versione di Auto finalizzata a rendere il suo utilizzo estremamente più facile e soprattutto sicuro per chi sta alla guida.  A partire da molto presto, quindi, tutte le applicazioni presenti sui telefoni verranno sostituite da uno strumento già noto: Google Assistant.

L’assistente vocale di Mountain View si arricchirà di una nuova funzione definita “Driving Mode” con la quale sarà possibile richiedere informazioni sulla tratta da percorrere unicamente attraverso la propria voce. Per azionare questo nuovo processo non sarà che sufficiente pronunciare in comando “Hey Google, Guidiamo!” e così una nuova scheda apparirà con le indicazioni trascritte, informazioni varie e strumenti aggiuntivi.

Non sono state rilasciate ulteriori informazioni al momento, ma queste non dovrebbero tardare ad arrivare.