smartphone-huawei-harmony-os-android-google

Oggi la cifra massima per l’acquisto di uno smartphone si è innalzata di parecchio rispetto al passato. Ci sono molti modelli che superano addirittura i 1500 € richiesti dal produttore per l’acquisto. Pensiamo alla quantità di denaro richiesta da Apple per il suo nuovo flagship iPhone 11 Pro Max; oppure ancora da Huawei per il suo Mate 30 Pro o da Samsung per il Note 10 Plus 5G. Eppure vi possiamo garantire che questi non sono i prezzi più alti per un device. Stupiti, vero?

Gli smartphone Premium più esclusivi al mondo: ecco quali sono

Partendo dal primo esemplare di cui vogliamo parlarvi, possiamo dirvi che è un prodotto pensato per gli sceicchi. Il suo prezzo è paragonabile a quello di un’Audi Q8. Incredibile, vero? Stiamo parlando del Vertu Signature Diamand, telefono di lusso, attualmente uno dei più rari ed esclusivi presenti al mondo, con un costo di 88.000 dollari. In tutto il pianeta si contano soltanto 200 pezzi ed ogni esemplare vanta platino e diamanti nei materiali.

Con la cifra record di 300.000 dollari troviamo invece il Black Diamond VIPN. Con una serie di specchi e la presenza massiccia di LED, è uno dei più cari al mondo. Menzione speciale la meritano il Mobiado Grand 7 e il Caviar 3310 “The Last Emperor”. Quest’ultimo modello altro non è, che una particolare versione del Nokia 3310, rivisitato nei materiali con l’effige dello zar Nicola II posto sulla back cover.

I vecchi cellulari che valgono una fortuna

Se da un lato troviamo gli smartphone più esclusivi del pianeta,dall’altro troviamo dei vecchi cellulari che nel mercato del collezionismo possono valere una vera e propria fortuna. Pensiamo al primo iPhone di Apple, il modello 2G. Oggi ha un valore nel mondo dei collezionisti di oltre 1000 €, così come il primo Motorola Razr, appetibile fra gli appassionati, ma che vale all’incirca 300 Euro se tenuto in ottimo stato.

Il Nokia Mobira Communicator può fruttarvi cifre a tre zeri, così come il Motorola DynaTAC 800X. Tanti sono i modelli di telefoni che possono far felici chi li colleziona, e che possono portarvi nelle vostre tasche una discreta somma. Cosa aspettate? Guardate nelle vostre cantine o nelle vostre soffitte e controllate se avete un “cellulare d’epoca”!