WiFi addio dopo 5G

Le connessioni offerte dagli operatori telefonici potrebbero presto subire un calo di richieste grazie all’arrivo di una nuova modalità concepita per rimanere sempre connessi: una linea WiFi gratis ed espansa su tutto il territorio nazionale. Non è una fantasia e non è un progetto che verrà realizzato tra decenni visto che, in realtà, già diverse postazioni sono attive. l’Italia, quindi, sta raggiungendo un livello tecnologico mai avuto prima d’ora e soprattutto sta iniziando ad offrire un servizio molto utile e che potrà essere utilizzato sia dai cittadini che dalle persone in visita nel nostro paese, così da avere internet sempre alla portata di smartphone.

WiFi gratis: due parole sul progetto e come sfruttarlo

Il progetto per la creazione di questa linea WiFI ha un obiettivo fondamentale ossia la copertura pressoché totale del territorio nazionale. I comuni che presto ospiteranno le postazioni hotspot sono più di settemila e sono dislocati tra il nord, il sud ed il centro della penisola, isole comprese.

Attualmente il WiFi gratis è disponibile già in duemila amministrazioni e può essere utilizzato a proprio piacimento e illimitatamente. Come? Beh, seguendo le istruzioni ufficiali.

Anzitutto, per poter sfruttare questa linea WiFI, sarà necessario scaricare sul proprio smartphone l’apposita applicazione, la quale è disponibile sia per dispositivi Android che iOS. Una volta effettuato questo step, bisognerà effettuare la prima registrazione così da potersi, poi, collegare a proprio piacimento solo attraverso un semplice log in. Se, infine, non sapete se da voi questo servizio è attivo, tutto quello che dovrete fare sta visitare la pagina ufficiale e consultare la mappa aggiornata in tempo reale.