3g spento

Con il passare degli anni ad aver subito uno sviluppo più che notevole è la connessione mobile; ormai l’introduzione della rete 5G di Tim, Wind Tre, Vodafone e Iliad è quasi completata e si sta ipotizzando già ad una rete 6G.

Una connessione Internet sempre più veloce con cui è possibile garantire la velocità a migliaia di dispositivi connessi in contemporanea; i consumatori hanno la possibilità e la fortuna di scegliere la connessione Internet che più soddisfi le proprie esigenze (5G, 4G, 3G), ma quella maggiormente utilizzata attualmente è il 4G.

Difatti, sul mercato mobile italiano gran parte delle tariffe telefoniche offrono una connessione 4G e secondo diverse indiscrezioni una connessione mobile potrebbe essere eliminata in modo definitivo; eccovi svelati maggiori dettagli a riguardo.

4G o 3G? Ecco la connessione mobile che potrebbe dire addio al mercato mobile

Secondo quanto dicono diverse notizie in rete, la connessione 3G potrebbe presto dire addio al mercato della telefonia; non si tratta ancora di una notizia ufficiale e che possiamo definire veritiera soprattutto perché la rete 3G rappresenta una parte importante della connessione mobile.

Comunque sia, secondo queste ipotesi che girano sul web, la rete 3G potrebbe dire presto addio perché a prendere il suo posto potrebbe essere la rete 4G; come ben sappiamo, la rete 3G è utilizzata da alcuni MVNO ma il suo principale lavoro riguarda sostituire il 4G quando quest’ultimo è momentaneamente in down.

Ora che la connessione 5G è quasi completata sarà la rete 4G a ricoprire la posizione del 3G, ma non è ancora una notizia ufficiale; non resta che attendere delle comunicazioni concrete dai gestori telefonici.