Notoriamente riconosciute come due tra le case automobilistiche più famose e accreditate a livello internazionale, Ford e Renault sono state investite nelle ultime settimane da uno scandalo per aver montato, su oltre 400.000 veicoli, dei pezzi difettosi.

A rivelare il tutto, il mensile francese Que Choisir, che ha raccolto le testimonianze e le segnalazioni di numerosi automobilisti estremamente infastiditi – se non furibondi – per via dell’incresciosa situazione in cui sono venuti a trovarsi. Non si tratta infatti di pezzi qualsiasi, ma di pezzi di vitale importanza per il corretto funzionamento della vettura.

Nel caso di Ford, infatti, si tratterebbe di batterie difettose, e i modelli colpiti da questo difetto di fabbricazione sarebbero prevalentemente Ford Mondeo e Ford S-Max.

Per quanto riguarda Renault, invece, il problema sembrerebbe ancor più grave in quanto relativo al motore.

Ford e Renault nell’occhio del ciclone: ecco le automobili a rischio

La casa automobilistica francese avrebbe infatti prodotto e montato inconsapevolmente motori 1.2 benzina afflitti da un consumo eccessivo di olio. Il pericolo che questi veicoli possano presentare guasti irreparabili (se non addirittura mettere a rischio l’incolumità di conducente e passeggeri) è molto alto, tanto da indurre i clienti a reclamare il tutto all’azienda di produzione.

Il risvolto più preoccupante, però, riguarda la non volontà di Renault di procedere alla sostituzione dei pezzi difettosi, che pertanto dovrebbe avvenire a carico dei consumatori.

Inoltre, non sono soltanto le auto di quest’azienda ad essere toccate dalla problematica. Renault infatti vende i propri motori anche ad altre case leader nel settore automobilistico. Ecco dunque la lista completa dei modelli che potrebbero essere compromessi dalla medesima problematica.

Renault (motore 1.2 TCe 115, 120 e 130 ch)

  • Captur
  • Clio 4
  • Kadjar
  • Kangoo 2
  • Mégane 3
  • Scénic 3
  • Grand Scénic 3

Dacia (motore 1.2 TCe 115 e125 ch)

  • Duster
  • Dokker
  • Lodgy

Mercedes (motore 1.2 115 ch)

  • Citan

Nissan (motore 1.2 DIG-T 115 ch)

  • Juke
  • Qashqai 2
  • Pulsar.