xiaomi-acquario-fish-tank

Xiaomi è sicuramente uno dei produttori di smartphone che nel proprio catalogo ha una lunga serie di altri prodotti. Dai più normali, come televisori, a quelli più strani, come dei cestini. Giusto per allungare ancora di più l’ultima lista, ecco che la compagnia cinese ha deciso di portare sul mercato un acquario. Si tratta di una piccola vasca per pesci adatta a qualsiasi ambiente, con un costo contenuto, meno di 40 euro al netto del cambio valuta, e con una particolarità: funziona anche con una power bank.

 

Xiaomi e l’acquario

Il prodotto è stato pensato in tutto per e tutto, come giusto che sia. È progettato per mantenere un equilibrio ecologico così da risparmiare un cambio d’acqua eccessivo. Tra gli altri aspetti che facilitano l’utilizzo di un prodotto del genere è la possibilità di nutrire i pesci senza dover aprire il coperchio, ma basta usare una manopola presente sul lato. Ultima chicca in merito, sulla parte superiore è presente un zona che permette di far crescere dei fiori.

Il consumo energetico dell’acquario è bassissimo e questo permette un’alimentazione anche tramite power bank per molto tempo. Il design è pensato per garantire una visione totale di quello che c’è all’interno, essendo curvo e non spigoloso. Sono presente tutte le precauzioni che permettono una sana vita dei pesci al suo interno come del carbone attivo atto ad uccidere i batteri nocivi. Il sistema di filtrazione prevede quattro stadi.

Per quanto riguarda la disponibilità, ancora sono si sa niente, ne per quali mercati è pensato o quando arriverà.