TikTok ora non è più un semplice social ma essendo una web agency che fa posizionamento sui motori di ricerca e advertising è ottima per allargare una propria attività. La cosa importante è fare ottime campagne. In questo articolo troverete una spiegazione delle TikTok ADS.

TikTok: cos’è

TikTok è un social network cinese, il quale è stato acquistato nel 2017 da ByteDance. Si basa sulla condivisione di video musicali cantati sui successi del momento. A giugno 2019 contava oltre 500 milioni di iscritti attivi di cui, solamente 26 milioni di utenti negli USA.

Tik Tok: le Ads

Fare pubblicità su TikTok è un’ottima strategia, siccome la piattaforma sta riscontrando un immenso successo nella condivisione delle basi musicali preferite da parte degli adolescenti, sopratutto per la rapidità e immediatezza con cui intrattiene.

Per usare TikTok richiede semplicemente il riprendersi con uno smartphone e di condividere i video all’interno della community. Gli altri utenti possono partecipare alle creazioni degli altri, commentare, condividere e mettere i like. Per questo si sta dimostrando il nemico di Instagram.

TikTok: come farsi pubblicità

Prima di creare la prima campagna è necessario creare un account TikTok Ads, e per farlo bisogna andare sul sito ads.tiktok.com e fare richiesta, che verrà esaminata entro 48 ore.

Nella dashboard, recati nella sezione ”campagne” e clicca su ”crea”.  Si possono scegliere tre diverse tipologie di scopi: traffico, conversioni e installazioni dell’app. Decidi il budget minimo da spendere.

Il prossimo passo è impostare un ”Ad Group” in cui settare il posizionamento delle inserzioni e il target. Ora bisogna impostare il Timing, mediante un budget, il cui minimo è di 20 dollari. L’ultimo passo è ottimizzare la campagna, usando una singola CTA.

TikTok si basa sul sistema di intelligenza artificiale in modo da analizzare il video e capire se esso riscuote successo tra gli utenti, mediante gli attributi come engagement e tempo di visualizzazione.

La piattaforma pubblicitaria di TikTok mette a disposizione opzioni di targeting basate su diversi fattori come:

  • Età
  • Localizzazione
  • Genere
  • Sistema operativo
  • Connessione
  • Interessi
  • Comportamenti
  • Pixel Tracking
  • Custom Audience