qualcomm-snapdragon-865-specifiche

La fine dell’anno è vicina e questo vuol dire dire diverse cose. Tra quest’ultime c’è anche il fatto che Qualcomm dovrebbe presentare, come di consueto, il prossimo processore dedicato ai futuri top di gamma nel panorama degli smartphone Android. Sul nome del chip non ci sono dubbi, c’erano l’anno scorso anche se poi niente è cambiato, e si tratta ovviamente dello Snapdragon 865. A questo giro il salto generazionale non dovrebbe essere eccessivo in virtù del fatto che è stato immesso sul mercato lo Snapdragon 855 Plus in estate.

Per chi non avesse tempo di aspettare la presentazione ufficiale, ecco che un tipster cinese si è prodigato a farci sapere le specifiche principali del suddetto. Per avere l’ufficialità ci vorranno un po’ di settimane, tre o quattro. In ogni caso ecco come sarà il futuro chip flagship di Qualcomm.

 

Qualcomm e lo Snapdragon 865

Apparentemente la sua architettura sarà basata sul processo EUV da 7 nm di proprietà di Samsung. Si tratta di un octa-core con una divisione particolare. Ci sarà un singolo core ARM Cortex-A77 con velocità impostata a 2,84 GHz, tre ARM Cortex-A77 con velocità più bassa ovvero 2,42 GHz e infine altri quattro Cortex-A55 con velocità a 1,8 GHz. La GPU sarà un Adreno 650, ovvio successore dell’Adreno 640 che dovrebbe garantire il 20% in fatto di efficienza. In generale il processore dovrebbe avere una velocità superiore del 20% rispetto all’SND 855 Plus e garantirà il supporto per i banchi di RAM LPDDR5.

Considerando che quest’anno lo Snapdragon 855 ha mostrato di essere il processore migliore, ci si aspetterebbe che il prossimo anno ci sarà un replica del successo. C’è da dire che Samsung ha puntato forte per la nuova generazione rimediando al passettino fatto più corto rispetto ai competitor.