Il mese scorso Microsoft ha rivelato una serie di nuove aggiunte alla sua gamma di hardware Surface. Ci sono state molte sorprese, tra cui il pieghevole Surface Duo e Surface Neo.

Hanno anche introdotto Surface Pro X, un tablet Windows alimentato da un chip Snapdragon 8cx personalizzato sviluppato da Qualcomm e Microsoft. La decisione di Microsoft di lanciare i dadi su un altro tablet basato su ARM ha causato alcuni disappunti. Non però per iFixit.

iFixit ha recentemente abbattuto Surface Pro X. Alla fine del processo, i loro esperti hanno assegnato al tablet un 6 su 10 per riparabilità.

Il Surface Pro 6 di Microsoft è stato un incubo assoluto da riparare e ha ottenuto un 1 da iFixit. L’ultimo iPad Pro ha ottenuto il miglior punteggio dell’attuale generazione di tablet Apple: un 3.

 

Microsoft: come hanno reso il Surface Pro X un tablet facile da riparare

Cosa rende Surface Pro X un sogno del genere da smontare e rimontare? Quasi tutti i suoi componenti chiave sono modulari, comprese le sue doppie porte USB-C. Ciò rende semplice la sostituzione dei singoli componenti che non funzionano.

Ad iFixit è piaciuto anche che vengano utilizzate solo viti Torx standard e non ce ne sono molte. Il fatto che il display debba essere rimosso per eseguire la maggior parte delle riparazioni è stato negativo, ma non eccessivamente.

Questo sopra è l’SSD di Surface Pro X, nascosto sotto una copertura di facile accesso. È nascosto dietro il cavalletto del tablet e tenuto in posizione da una calamita. Inserisci il tuo strumento di espulsione preferito (come una graffetta raddrizzata) e il coperchio si stacca subito. Una singola vite mantiene l’unità in posizione.

Oltre a rendere gli aggiornamenti dello storage un gioco da ragazzi, questo rende follemente facile per gli amministratori IT garantire che i dati sensibili non finiscano nelle mani sbagliate. Quando un tablet viene riutilizzato o messo fuori servizio, è sufficiente estrarre l’unità e distruggerla. Non è necessario distruggere l’intero dispositivo perché l’archiviazione è saldata alla scheda madre.

Surface Pro X non è l’unico dispositivo Microsoft che ha ottenuto il massimo dei voti da iFixit. Lo ha fatto anche il nuovo Surface Laptop 3. Forse assisteremo all’inizio di una nuova tendenza.