WhatsApp: con una nuova truffa vi rubano i dati delle carte di credito

WhatsApp mai come in questo momento deve preoccuparsi di quella che è la concorrenza diretta garantita da due importanti rivali come Telegram ed Instagram. Gli sviluppatori della chat di messaggistica istantanea devono quindi puntare molto sul fattore novità per distanziare i rispettivi competitors. 

Nelle ultime settimane è stato annunciato in anteprima dal canale Twitter dei leaker WABetaInfo l’arrivo dei messaggi a tempo sulla piattaforma.

WhatsApp modifica le sue conversazioni con i messaggi ad orologeria

L’upgrade sta catturando l’attenzione di una lunga lista di clienti, già incuriositi dall’arrivo dei cosiddetti messaggi ad orologeria.

Capire il prossimo aggiornamento di WhatsApp è davvero semplice. Ad ogni invio di messaggio gli utenti potranno impostare una sorta di limite temporale che dovrà essere rispettato dal destinatario prescelto per l’apertura del testo o del file multimedia. Alla scadenza del limite il contenuto del messaggio non sarà più disponibile

Per sperimentare l’arrivo dei messaggi ad orologeria, WhatsApp si concentrerà per ora sulle chat di gruppo. Ogni utenti potrà selezionare l’eliminazione del file dopo 5 secondi oppure dopo un’ora. 

La presenza dei messaggi che si autodistruggono già sta suscitando grande curiosità da parte del pubblico. Nonostante l’accoglienza positiva quasi unanime, sono molte le persone che già presagiscono ipotetiche anomalie. Tenuto conto dei precedenti storici della chat, l’attivazione dei messaggi a tempo potrebbe essere un clamoroso assist per tutti i malintenzionati che si nascondono su WhatsApp.