Tumblr sta lanciando una nuova funzione di messaggistica di gruppo che consentirà a fandom diversi sul sito di chattare più facilmente tra loro invece di rispondere sui re-blog.

Le “chat di gruppo” sono spazi pubblici, il che significa che chiunque può trovarle e leggerle, sebbene solo i membri approvati possano inviare messaggi. Le persone dovrebbero notare una nuova icona di chat di gruppo nell’angolo in alto a destra dell’app di Tumblr a partire da oggi.

Le chat di gruppo non sono pensate per sessioni DM private con amici di Tumblr. L’idea è di dare alle persone nelle comunità di nicchia la possibilità di creare spazi dedicati per parlare dei loro interessi che sono più immediati e interattivi del semplice re-blog sui post di qualcun altro. Che si tratti di meme o terapia o BoJack Horseman, questo consente a un gruppo più ampio di persone di trovare un hub dove poter parlare della loro cosa preferita.

 

Tumblr: precisazioni sulle chat di gruppo e la differenza con Facebook

Ci sono alcune differenze essenziali tra le chat di gruppo di Tumblr e caratteristiche simili come i gruppi di Facebook. I messaggi all’interno delle chat di gruppo scompaiono dopo 24 ore e la capienza massima è di 100 persone. I non membri possono visualizzare in anteprima l’aspetto della chat di gruppo, ma non possono partecipare attivamente a nessuna conversazione senza ottenere l’autorizzazione.

Il product manager di Tumblr Scott Oltrogge ha dichiarato che la sicurezza degli utenti era una priorità assoluta per il team quando hanno iniziato a esplorare l’idea. Tutti i membri del gruppo hanno la possibilità di segnalare utenti che possono usare un linguaggio odioso o offensivo, ma solo il proprietario del gruppo può cacciare una persona.

Posso rimuovere i messaggi e posso rimuovere gli utenti come ritengo opportuno“, ha detto Oltrogge. “Se volessi rimuovere il messaggio di quell’utente, posso se fosse inappropriato. Posso anche rimuovere completamente quell’utente se non si stanno comportando come voglio“.

Non c’è modo di rendere private le chat di gruppo, ha detto Oltrogge. L’obiettivo del team era quello di fare “esperienze veramente aperte e focalizzate sulla comunità”, ha aggiunto. Se le persone vogliono avere conversazioni private uno contro uno, possono comunque avviare quelle tramite la funzione di messaggistica diretta di Tumblr.