redmi-5-note-5-android-10

Xiaomi è stata aggressiva con la spinta del suo ultimo aggiornamento che includeva l’update di MIUI 11 ai suoi modelli. Redmi Note 5 e Redmi 5 sono tra gli ultimi modelli ad aver ottenuto l’aggiornamento ed infatti è ora disponibile.

IThomes riferisce che sono i lettori che usano Redmi Note 5 ed il fratello minore ad aver rivelato la spinta dell’aggiornamento ai loro modelli. Entrambi i modelli hanno ottenuto la ROM stabile MIUI V11.0.1 ma mi dispiace deludere, i due modelli continueranno comunque ad utilizzare Android 9.

Redmi 5 e Redmi Note 5, niente Android 10 ma arriva MIUI 11

La dimensione del pacchetto dell’aggiornamento Redmi Note 5 è 677M mentre quella del Redmi 5 è 591M. Anche se l’aggiornamento non ha introdotto entrambi i modelli per la festa di Android 10, MIUI 11 porta sul tavolo diverse incredibili funzionalità tra cui, finalmente, la tanto attesa Dark Mode. La funzionalità, tanto apprezzata dagli utenti, è arrivata agli altri device con Android 10.

Le nuove funzionalità includono nuove icone per l’interfaccia utente, che è una funzionalità tradizionale delle successive versioni MIUI. L’aggiornamento offre anche animazioni più fluide, la modalità Ultra Power Saving e la modalità Bambini che fornisce un ambiente digitale sicuro per i bambini eseguendo solo le app autorizzate dal loro genitore o tutore.

MIUI 11 traccia ugualmente il tempo di utilizzo dello smartphone del proprietario al fine di evitare di passare troppo tempo. Altre caratteristiche includono avvisi di terremoto, la possibilità di trasmettere a uno schermo esterno con la funzione aggiuntiva di trasmissione continua anche quando lo schermo è spento per risparmiare la batteria.