truffe postepay

Postepay sarà uno strumento ancora più importante all’arrivo delle nuove regole sulla moneta digitale. Già da tempo milioni di persone hanno scelto di attivare la carta di credito ricaricabile di Poste Italiane. Nonostante ciò, il pubblico potrebbe essere ancora più ampio, considerato che molte persone sono ancora insospettite dalla possibilità di incorrere in truffe online. 

 

Postepay rende ancora più sicuri i suoi utenti grazie agli “SMS Alert

Superare la paura di eventuali raggiri in rete però oggi è possibile. Ancora poche persone sanno che Poste Italiane ha introdotto uno strumento molto valido: gli SMS Alert. 

Gli SMS Alert rappresentano dei semplici messaggi in arrivo sugli smartphone degli utenti Postepay ogni qual volta si completa un acquisto. Alla fine di una transazione (online ma anche in negozio), sul cellulare del cliente arriverà un SMS che indicherà estremi del pagamento. I messaggi saranno disponibili anche per le operazioni in ufficio postale come prelievi o bonifici.

In cosa può essere utile la funzione degli SMS Alert per evitare eventuali truffe? Come detto, i messaggi tracceranno in tempo reale ogni movimento pecuniario. Alla presenza di operazioni sospette, proprio grazie alle notifiche dei messaggi, gli utenti potranno contattare l’assistenza di Poste e bloccare ogni tentativo di raggiro. Sul sito di Poste Italiane si possono attivare gli SMS Alert in pochi minuti. Ogni messaggio avrà un costo di 0,25 centesimi.