pixel-4-google-motion-sense-android
Quando Google ha ammesso per la prima volta che avrebbe incluso una funzione usando il suo chip Soli basato su radar con la serie Pixel 4, sembrava abbastanza promettente.
I video di Google che hanno testato i suoi chip Soli hanno mostrato come qualcuno strofinando il dito indice e il pollice come se stesse caricando un orologio, potesse controllare a distanza il volume di un dispositivo.

Quando Pixel 4 e 4 XL sono stati svelati da Google il mese scorso e la società ha introdotto Motion Sense, molti erano delusi. In questo momento, tutto ciò che Motion Sense può fare è chiudere un allarme o un timer, mettere a tacere una telefonata, saltare lo streaming di contenuti video o audio.

Google sta lavorando per migliorare lo sblocco facciale su Pixel 4

Anche se Google non consente agli sviluppatori di terze parti di accedere a Motion Sense, Android Authority ha scoperto un’app che consentirà agli utenti di Pixel 4 di rimappare la funzione in modo che i gesti delle mani possano controllare più funzioni del telefono.

L’app si chiama Button Mapper e dovrai sborsare $ 4,29 per la versione premium dell’app. È richiesta la versione 1.40 dell’app o successiva e può essere trovata nel Google Play Store. A meno che tu non abbia effettuato il root del dispositivo, dovrai inserire i comandi utilizzando Android Debug Bridge (ADB). Le indicazioni sono incluse con l’app.

Nel frattempo, Google sta lavorando per migliorare alcune delle altre nuove funzionalità della famiglia Pixel 4. La prima versione sicura di Face unlock per Android si attiva automaticamente quando un utente Pixel 4 si avvicina al telefono. Ciò consente all’utente di sbloccare l’unità con un movimento fluido senza dover toccare lo schermo.

Google ha iniziato ad apportare modifiche alla sua funzione Smooth Display. Consente di aggiornare lo schermo a 90Hz a determinate condizioni. Originariamente,
Google ha riportato la frequenza di aggiornamento a 60Hz quando la luminosità dello schermo era impostata al 75% in modo che gli utenti non vedessero lo sfarfallio che si verifica quando la frequenza passa da 90Hz a 60Hz.

Ma all’inizio di questa settimana, è stato inviato un aggiornamento che consente agli utenti di Pixel 4 XL di mantenere la frequenza di aggiornamento di 90Hz indipendentemente dalla luminosità dello schermo. Per gli utenti di Pixel 4, rimarrà abilitato fino a quando la luminosità scende al di sotto del 42%.