cellulari-che-valgono-una-fortuna

I cellulari di prima generazione continuano ad avere un valore molto alto nella società attuale; per chi non ne fosse a conoscenza, alcuni modelli sviluppati negli anni ’80 e ’90 presentano delle caratteristiche importanti che li definiscono da collezione.

In tutto il mondo, infatti, ci sono diversi collezionisti amanti del vintage intenzionati a pagare anche cifre molto alte per determinati modelli; proprio per questo motivo, si consiglia a tutti i consumatori che hanno conservato un vecchio telefono nel proprio cassetto di effettuare delle ricerche in rete sul proprio modello; i più fortunati potrebbero riscuotere un bel malloppo.

La partecipazione alle aste online, invece, ha permesso di scoprire quali sono i modelli maggiormente ricercati dai collezionisti e quali sono i loro costi attualmente.

Ericsson T10: uno dei cellulari più ricercati

Un cellulare sviluppato nel 1999 dalla nota azienda telefonica Ericsson; la sua caratteristica importante è lo sportellino che copre i tasti e ha un valore economico attuale di 2.000,00 Euro se il dispositivo è tenuto in buone condizioni.

DynaTAC 8000X

Un dispositivo sviluppato nei primi anni ’80 dall’azienda telefonica Motorola e ha attualmente un valore economico di circa 1000,00 Euro.

Motorola-DynaTac-8000x

Mobira Senator

Il primo dispositivo prodotto dall’azienda telefonica Nokia; le sue importanti dimensioni e la sua batteria duratura fanno valere il dispositivo anche 1.000,00 Euro se tenuto in buone condizioni.

iPhone 2G

Il primo smartphone touch screen prodotto dall’azienda statunitense Apple con il quale era possibile ascoltare la musica senza dover affidarsi all’iPod. I collezionisti sono disposti a pagare anche 1.000,00 Euro se il dispositivo si presenta in ottime condizioni.

StarTAC

Un altro cellulare prodotto dall’azienda Motorola: la sua caratteristica importante è la chiusura esterna; i collezionisti sono disposti a pagare anche 500,00 Euro per il primo cellulare a conchiglia.