Bill Gates ha rivelato che pensa che tutti avrebbero usato Windows Mobile in questo momento se Microsoft non fosse stata coinvolta in un’indagine antitrust del Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti. Parlando alla DealBook Conference del New York Times di oggi, Gates ha rivelato i suoi pensieri sugli errori mobili di Microsoft.

Non c’è dubbio che la causa antitrust sia stata negativa per Microsoft, e saremmo stati più concentrati sulla creazione del sistema operativo del telefono e quindi invece di utilizzare Android oggi utilizzeresti Windows Mobile“, ha affermato Gates. “Se non fosse stato per il caso antitrust … eravamo così vicini, ero troppo distratto. L’ho rovinato a causa della distrazione.

Il disordinato passaggio di Microsoft da Windows Mobile a Windows Phone ha permesso ad Android di prosperare, ma al momento la società aveva la più grande opportunità nel mobile e l’ha persa. Gates ha anche rivelato che anche Microsoft ha perso l’opportunità di avviare Windows Mobile su un telefono Motorola.

Eravamo in ritardo di tre mesi con un rilascio che Motorola avrebbe usato su un telefono, quindi sì, è un vincitore che prende tutto il gioco“, ha spiegato Gates. “Ora nessuno qui ha mai sentito parlare di Windows Mobile, ma vabene. Sono poche centinaia di miliardi qui o là“.

Non è chiaro a quale telefono Motorola si riferisca Gates, ma Motorola ha lanciato la sua gamma Droid di smartphone Android 10 anni fa e sono stati un grande successo. La spinta di Verizon e Motorola negli Stati Uniti ha davvero aiutato Android ad avere successo, proprio quando Windows Mobile stava lottando.

Questa non è la prima volta che Gates riflette sulle lotte mobili di Microsoft. All’inizio di quest’anno, Gates ha definito perdere su Android il suo “più grande errore di sempre”, ammettendo che la perdita valeva 400 miliardi di dollari.