whatsapp trucchi

In questi anni WhatsApp ci ha abituato a regole molto chiare per quanto concerne il blocco di una conversazione. Con sempre più chat con toni accesi e con sempre più discussioni che  degenerano in litigi, gli sviluppatori hanno garantito un servizio di salvaguardia per chi non vuol essere infastidito: bloccare un contatto poco gradito in pochi e rapidi click.

 

WhatsApp, è possibile iniziare una chat con chi ci ha bloccato in chat

In via del tutto teorica, una volta bloccati da un account su WhatsApp non vi sono più margine di recupero a meno di un ripensamento di chi ha fatto partire il blocco. Una volta bannati non è più possibile far partire una conversazione con il diretto interessato.

Se si spulcia sul web, si trovano numerosi tutorial finalizzati a superare il sistema di blocco della chat. Molti di questi tutorial oltre ad essere fumosi sono anche inutili, visto che una soluzione semplice si può estrapolare direttamente da WhatsApp.

Per parlare con un utente che ci ha bloccato è necessario avere un complice ed a sua volta una chat di gruppo. Il complice avrà il compito strategico di aprire un gruppo in cui dovrà essere presente il nostro numero e quello della persona che ci ha bloccato. In linea alle norme sui gruppi, in questo modo sarà possibile interagire con chi ci ha bannato in chat.