consumo giga

Da un po’ di tempo a questa parte abbiamo contratti di telefonia mobile talmente ricchi di Giga che quasi non sappiamo effettivamente cosa farne. Diciamo pure che TIM, Wind, Vodafone e soprattutto Iliad ci hanno messo in condizione di avere un volume di Giga davvero generoso, a prezzi così bassi che i primi tre operatori hanno ristretto il bundle e rialzato i costi per le grosse perdite in bilancio.

Ma vi siete mai chiesti cosa fare di 50 GB mensili? E sapete quanti ne consumate abitualmente e di quanti ne avreste veramente bisogno? Sebbene tutto dipenda dalle nostre abitudini, possiamo immaginare qual è il pacchetto tariffario più adeguato, ovvero quanti GB dovreste disporre per poter veleggiare tranquilli fino al prossimo rinnovo mensile.

Iliad, Tim, Wind, Vodafone e Tre: quanti Giga consumiamo in un mese

Consultando i profili d’uso dalla statistica redatta da Sos Tariffe, possiamo stilare dei profili d’uso della connessione di rete. Partendo da quello più leggero crediamo che 4 GB al mese siano sufficienti.

Il profilo di un utente Light corrisponde:

  • 180 ore di navigazione web;
  • 20 video in streaming;
  • 60 file MP3 da ascoltare;
  • 60 foto e 250 documenti in download;
  • download di 1 film;
  • invio di 2500 e-mail.

Per un profilo d’uso Frequente si consigliano almeno 8 GB che corrispondono:

  • 300 ore di navigazione web;
  • 25 video in streaming;
  • 100 canzoni in MP3;
  • 150 foto e 500 documenti scaricati;
  • il download di 4 film;
  • l’invio 5000 e-mail.

Per un uso Intenso serve un bundle con almeno 13 GB corrispondenti a:

  • 540 ore di navigazione web;
  • 40 video streaming;
  • 120 tracce musicali;
  • 250 foto e 800 documenti scaricati;
  • il download di 6 film;
  • invio di 8.000 e-mail

Infine, per un uso Molto Intenso serve almeno un bundle da 25 GB. Un volume di traffico adatto a chi lavora e vuole spazio per lo svago a tutte le ore. Più o meno corrisponde a:

  • 720 ore di navigazione web;
  • 100 video e 150 MP3 in streaming;
  • 400 foto e 1.000 documenti in download;
  • il download di 15 film;
  • l’invio di 10.000 e-mail.