sony playstation 5

Le indiscrezioni sul prezzo della prossima console PlayStation 5 di Sony stanno facendo il giro ormai da un po’, con teorie che ipotizzano che il prezzo potrebbe variare da 450 ai  860 euro, ma l’ultima notizia ufficiale degli investitori Sony ha fatto un po’ più luce sulle prospettive del prezzo, e sembra che dopo tutto potrebbe risultare addirittura “conveniente”.

Il direttore finanziario della Sony, Hiroki Totoki, ha toccato la questione sulla finestra di lancio del prodotto intorno le vacanze 2020 dicendo che è il “passo più importante nello sviluppo della piattaforma PlayStation”. Una versione a dicembre potrebbe sicuramente rafforzare le vendite della console, sopratutto in vista delle feste natalizie.

I giochi per PS5 “sembreranno realistici, come se fossi realmente nel gioco”, secondo Keisuke Kikuchi. Inoltre, PS5 potrebbe avere un grande vantaggio rispetto a Xbox Scarlett e PC durante il download di giochi (senza contare la libreria, decisamente più vasta di contenuti).

La società dice che la redditività della PS5 dipenderà dal suo prezzo

Totoki-san ha spiegato che Sony sta “analizzando il costo, il prezzo accettabile sul mercato e la durabilità della piattaforma”, il che sembra indicare che la società si è prefissata di rendere la PS5 abbastanza abbordabile da poter partire con un inizio soft, piuttosto che essere così costoso da lasciare i giocatori titubanti a sborsare per l’aggiornamento alla prossima generazione.

Con la possibilità che due console PS5 si lancino quindi fianco a fianco, offrendo una versione pro accanto a un modello base, Sony potrebbe posizionare l’opzione più economica come un passo avanti accessibile per la maggior parte delle persone, mentre la versione pro potrebbe essere molto più espansiva in termini di costo. Ma date le specifiche già rivelate per la console, è difficile vedere cosa potrebbe potrebbe offrire una versione più costosa.

Ad ogni modo, siamo solo lieti che sembri sempre più probabile che la PS5 lanci per meno di  500 euro, dopo tutto sarà Natale.