passa a vodafone operator attack

Dall’estate Vodafone è in grado di offrire ad alcune migliaia di abbonati l’utilizzo delle prime linee internet 5G . E’ stata proprio la compagnia inglese ad inaugurare le reti internet di nuova generazione nel nostro paese, superando per quanto concerne la tempistica rivali accreditate come TIM e Wind. 

Vodafone, gli utenti che sono inabilitati all’uso del 5G possono sfruttare il 4,5G

L’unico limite allo stato attuale per il 5G è la relativa disponibilità in alcuni quartieri di alcune città. Ad oggi possono usufruire della tecnologia solo alcuni clienti residenti in aree di Milano, Roma, Napoli, Torino e Bologna. Anche se Vodafone ha garantito preso il lancio del 5G in oltre 100 città italiane, la strada da percorrere è ancora lunga.

Anche se per il 5G è un po’ presto, il provider cerca di offrire una grande user experience per internet anche nelle zone di periferia. Ecco perché in assenza del 5G, l’operatore è riuscito ad estendere la copertura del suo 4,5G.

Se si tengono in considerazione i risultati raggiunti dalla scorsa estate ad oggi, il provider inglese è riuscito a portare il 4,5G in ben 50 città rispetto a quelle già coperte con un particolare occhio di riguardo al Sud.

Il 4,5G di Vodafone, a differenza del 5G, è un servizio a costo zero. Rispetto all’utilizzo delle normali linee LTE non è prevista alcuna attivazione per le reti p