vecchi cellulari

Tantissimi sono le persone di tutto il mondo che hanno conservato uno o più vecchi cellulari di prima generazione; per un motivo o per un altro si ritrovano nel proprio cassetto o nella propria scatola dei ricordi un cellulare con i tasti e l’antenna con il quale è possibile solo inviare e ricevere SMS, effettuare o ricevere chiamate o passarsi il tempo con i tre giochini del telefono.

Oggi, possiamo notare un grande e importante avanzamento dei cellulari: in commercio ci sono smartphone dove le operazioni da effettuare sono innumerevoli, si trasformano in fotocamere e videocamere professionali (o quasi); eppure, anche se ci sono tantissime persone che non vedono l’ora di possedere l’ultimo smartphone in commercio, altrettanto numerose sono le persone che preferiscono acquistare vecchi cellulari.

Le ricerche online effettuate hanno svelato che in tutto il mondo ci sono tantissime persone amanti del collezionismo alla ricerca di vecchi cellulari e in tantissimi sono disposti a spendere anche cifre alte per alcuni modelli; in particolar modo, quelli maggiormente ricercati sono nati negli anni ’80 e ’90.

Cellulari: ecco i nomi dei modelli più ricercati

Con la partecipazione di aste online è possibile scoprire quali sono i modelli maggiormente ricercati dai collezionisti; in particolare quelli più costosi sono targati Ericsson, Nokia, Motorola o Apple.

  • Il T10 sviluppato dall’azienda Ericsson è quello con il costo più elevato: si parla di 2.000,00 se le condizioni del telefono sono ottime.
  • 9000 Communicator prodotto dalla Nokia, vale attualmente 500,00 Euro.
  • Dynatac 8000X sviluppato dalla Motorola può essere rivenduto anche a 1.000,00 Euro se il cellulare si presenta in ottime condizioni.
  • iPhone 2G prodotto dall’Apple varia dai 200,00 Euro ai 1.000,00 Euro secondo le condizioni che presenta.