android-auto

Da molteplici anni, ormai, Android Auto è in assoluto un servizio indispensabile che milioni di persone usano in tutto il mondo. Il vero potenziale del sistema offerto da Google, però, sta in realtà nelle tantissime e innovative funzionalità offerte che, nel miglior modo possibile, integrano facilmente i diversi servizi del colosso della Mountain View rendendoli di fatto accessibili durante la guida.

Con il recente aggiornamento alla versione 4.6, Google ha introdotto dei cambiamenti radicali che hanno stravolto Android Auto. Si parla infatti di un completo restyling grafico e di un’incremento della qualità all’interno del menù principale

Grazie a questa nuova versione, quindi, i consumatori potranno finalmente dimenticarsi del proprio Smartphone mentre sono al volante ma, nonostante ciò, i Device che ci accompagnano ogni giorno sono ancora necessari per effettuare alcune operazioni all’interno del sistema. Scopriamo quindi di seguito quali sono le attuali intenzioni di Google per il prossimo Update

Android Auto: Google dice definitivamente addio all’app

Come tutti ben sappiamo, Android Auto è nato con l’obbiettivo di ridurre drasticamente l’utilizzo dello Smartphone alla guida fino ad eliminarlo completamente. Anche se questo obiettivo è praticamente raggiunto, ad oggi gli Smartphone continuano ad essere necessari per avviare il sistema operativo per auto.

Per questo motivo, insospettiti dalle ultime dichiarazioni di Google, i ragazzi di 9to5Google hanno deciso di scavare nel codice sorgente dell’app e, di fatto, hanno trovato alcuni messaggi che annunciano un imminente eliminazione dell’App. Ecco di seguito il testo:

“Android Auto è ora disponibile solo per i display delle automobili. Sul tuo smartphone prova invece la modalità di guida offerta dall’Assistente di Google” e ancora “La modalità guida di Google Assistant sostituirà Auto per i telefoni dopo %s. Provala subito”.