WhatsApp

Whatsapp è prima in classifica nella categoria “piattaforme di messaggistica istantanea”, tutto il mondo utilizza l’applicazione perché permette una comunicazione proficua e veloce; un’applicazione del tutto semplice da utilizzare con la quale basta una connessione Internet per scambiare messaggi di testo, multimediale, effettuare una chiamata o videochiamata.

I suoi aggiornamenti negli anni hanno permesso di garantire agli utenti un servizio sempre più completo e all’avanguardia; questo è stato possibile soprattutto per gli investimenti effettuati da Mark Zuckerberg e dal lavoro costante degli sviluppatori.

Comunque sia, l’applicazione di messaggistica istantanea più famosa al mondo non si ferma ancora e ha infatti deciso di migliorare ancora di più il suo servizio; ha recentemente annunciato l’arrivo di un nuovo aggiornamento necessario per garantire una sicurezza maggiore dell’app e tutelare maggiormente i suoi utenti e la loro privacy.

Whatsapp: arriva un nuovo e potente aggiornamento dell’applicazione

La nota piattaforma di messaggistica istantanea si aggiorna per introdurre un livello di sicurezza molto più alto, ma purtroppo non tutti possono riceverlo; la stessa Whatsapp avvisa i suoi utenti che questo nuovo aggiornamento è molto potente e non tutti gli smartphone potrebbero supportalo.

In particolare, spiega Whatsapp, l’app diventa obsoleta già da Dicembre di quest’anno per tutti gli utenti in possesso di un cellulare con sistema operativo Windows Phone; da Febbraio dell’anno prossimo, invece, vale la stessa notizia per gli utenti con uno smartphone Apple aggiornato alla versione 7 di iOS (o precedenti versioni) e gli utenti in possesso di un dispositivo mobile Android con versione aggiornata a 2.3.7 o precedenti.