WhatsApp: prosciugato il conto degli utenti TIM, Iliad e Vodafone, attenzione

Le regole del web sono ferree, in quanto tali vanno seguite nonostante possa esserci l’ingenuità di qualcuno. WhatsApp fa parte della nota rete di social e applicazioni che gli utenti non possono abbandonare, visto che offre una comunicazione stabile con chiunque in ogni parte del mondo.

La nota piattaforma è diventata un must have per ogni tipo di dispositivo mobile, e certamente gli utenti in rari casi la bypasserebbero. Sono tanti i vantaggi che WhatsApp offre, questo è certo, ma bisogna stare attenti a tante situazioni border-line che possono portare a pericoli incredibili. Questi sono rappresentati dalle tante truffe che arrivano dal web, le quali si diffondono sull’app in verde grazie alle catene. Negli ultimi tempi molte sono state debellate grazie ai nuovi aggiornamenti, ma in questi giorni gli utenti si stanno lamentando. WhatsApp infatti è attualmente teatro di una nuova truffa che prosciuga il credito agli utenti.

 

WhatsApp, sono tantissimi gli utenti che stanno cadendo nella nuova truffa che ruba soldi dal credito residuo ingannando chiunque

Quando arrivano le solite catene di WhatsApp che ormai conosciamo da anni, non bisogna quasi mai fidarsi. Infatti in questi giorni sulla chat più nota al mondo è arrivato un messaggio che parla di una ricarica gratuita per tutti.

Il link presente nel testo collega gli utenti ad una pagina molto ben costruita, la quale effettivamente lascia credere che si tratti della realtà. Questa però invita a ricaricare 5 euro per avere la ricarica gratis di 10 euro. La truffa sta proprio lì, ovvero nel ricaricare 5 euro che saranno regalati ai truffatori senza ovviamente ottenere alcuna ricarica.