Samsung Galaxy S10+

Samsung ha da pochi mesi lanciato il nuovissimo Galaxy S10+, ultimo top di gamma dell’azienda sud coreana che sta ottenendo un grande consenso da parte del pubblico di tutto il mondo.

Oggi siamo qui per annunciarvi finalmente che l’azienda sta continuando la distribuzione dei periodici aggiornamenti di sicurezza, anche in Italia. Infatti sono arrivate le patch di sicurezza del mese di novembre 2019. Ecco le novità.

 

Samsung rilascia le patch di sicurezza di novembre per il Galaxy S10+ anche in Italia

I dispositivi di punta sono quelli che sicuramente ottengono per primi gli aggiornamenti, infatti oggi è la volta del Galaxy S10+, che anche in Italia sta ricevendo in questi giorni un nuovo update. L’aggiornamento fa riferimento alla build firmware G975FXXS3ASJG / G975FOXM3ASJD / G975FXXS3ASJA e pesa circa 300 MB.

Come anticipato precedentemente, l’aggiornamento in questione include anche le patch di sicurezza del mese appena iniziato, quello di novembre 2019. Una grande novità introdotta è sicuramente la possibilità di registrare i video in slow motion anche con la fotocamera anteriore, i cosiddetti Slofie del nuovo Apple iPhone 11. L’aggiornamento è al momento in fase di distribuzione via OTA a tutti gli utenti italiani. Se ancora non vi è comparsa la notifica dell’aggiornamento provate a cercarlo manualmente all’interno delle impostazioni del vostro dispositivo.

Vi ricordo che il Galaxy S10+ dispone di uno schermo da 6.4 pollici in risoluzione QHD+ in tecnologia AMOLED. Il processore è un Exynos 9820 octa core con 8 GB di memoria RAM e 128/512/1000 GB di memoria interna espandibile tramite una MicroSD. La batteria è da 4.100 mAh senza dimenticare la tripla fotocamera posteriore da 12+12+16 megapixel e una anteriore da 10 megapixel.