youtubeIn rete è recentemente comparsa una notizia che ha fatto preoccupare tantissimi consumatori, riguarda un probabile virus su YouTube, in grado di infettare tutti i dispositivi portatili, nonché rubare effettivamente i dati sensibili contenuti sugli stessi.

La causa del problema, a differenza di quanto si potrebbe erroneamente immaginare, non è da imputare direttamente a YouTube, ma ad un banner che nasconde al proprio interno una piccola insidia. L’utente viene invitato a premere la piccola pubblicità con la promessa di poter scaricare sul proprio dispositivo un software famoso; l’azione porta effettivamente i risultati sperati/desiderati, ma nel contempo però provoca il download di un file in grado di modificare una libreria interna. In automatico, e sopratutto di nascosto, il sistema provvederebbe quindi ad installare un malware virus che potrebbe tracciare tutte le attività svolte dall’utilizzatore finale (nonché rubare i dati sensibili o le password stesse).

 

Youtube: il virus fa paura, ma come tutelarsi?

Per tutelarsi gli utenti possono innanzitutto evitare di premere il banner, il consiglio che vi diamo sempre, almeno in questi casi, è di utilizzare la barra degli indirizzi del browser, o semplicemente il motore di ricerca. In questo modo evitereste ogni contatto con pubblicità o link strani che, nonostante i serrati controlli messi in piedi da Google stessa, a volte nascondono anche piccole insidie per l’utilizzatore finale.

Come detto, YouTube non ha nulla a che vedere con questa situazione, seguite sempre i nostri consigli, ed in parallelo anche le nostre indicazioni, e vedrete che non incapperete mai in un problema o difficoltà.