WhatsApp: tanti utenti hanno un gravissimo problema con le note audio

Liberarsi delle note vocali su WhatsApp è diventato quasi impossibile. Il pubblico di ogni fascia di età non può prescindere dalle registrazioni audio. Da quando sono state introdotte le note vocali, si è assistito ad un cambiamento radicale delle chat. Basti pensare che oggi per comunicare un messaggio ad un contatto della rubrica, molte persone preferiscono proprio il file multimediale al classico invio del messaggio testuale.

WhatsApp, arriva la novità più attesa per le note vocali

La popolarità per le note vocali di certo non poteva sfuggire agli sviluppatori di WhatsApp che, infatti, non si sono fatti pregare dall’introdurre sempre interessanti novità relative alla funzione di registrazione. Come si evince dai social di WABetaInfo, è attualmente in fase di rilascio un aggiornamento che lega le registrazioni vocali alle notifiche.

La novità delle ultime ore sta nella possibilità di ascoltare direttamente le varie note vocali dalle notifiche, senza quindi la necessità di aprire la chat di riferimento. Alla ricezione della notifica per una nota audio, gli utenti saranno abilitati a cliccare il tasto Play per la riproduzione immediata del contenuto.

Questo tipo di upgrade è attualmente in roll out per gli iPhone di nuova generazione con recenti versioni di iOS. Come ovvio, però, questo aggiornamento non si fermerà soltanto agli iPhone ma a breve coinvolgerà anche gli utenti con smartphone Android.